Skip to main content

DESTINAZIONI

TUTTE LE CORSE SONO SOSPESE. ARRIVEDERCI AL 2019

Corricella Procida

Procida

Procida con una superficie di 4 Kmq è la più piccola delle isole dell’arcipelago campano.

Dal mare è un susseguirsi di vedute mozzafiato, spiagge, insenature, costoni a picco sul mare, grotte naturali casette colorate, antichi palazzi.

Procida è leggera e morbida, galleggia, salperebbe anzi se affetti così antichi e tenaci non la tenessero a Napoli. È di tufo, la pietra che respira, la pietra che vede, la pietra più scoperta, la pietra sughero, la pietra senza segreti. Le case di Procida sono di un bianco latteo, fermo, chiuso.

Sembra poggiata sul mare, lontano dal caos e dalla mondanità delle vicinissime Ischia e Capri.

Procida affascina ed incanta, tanto che qui che sono state ambientate le pagine del libro “L’isola di Arturo” di Elsa Morante, ed è stato girato “Il Postino” con Massimo Troisi.

ischia_traghetto

Ischia

L’isola  di Ischia, famosa in tutto il mondo per i suoi trattamenti di benessere con acqua termale, è la più grande isola del Golfo di Napoli ed è anche conosciuta come “ l’isola verde ” grazie alla sua folta vegetazione caratterizzata da foreste di conifere, ulivi, giardini di aranci e vigneti. 

La sua varietà geologica e i suoi ricchi giacimenti idrotermali sono dovuti alla sua origine vulcanica. Il patrimonio idrotermale dell’isola è tra i più antichi del mondo con ben 69 gruppi fumarolici e 29 gruppi di sorgenti termali da cui scaturiscono 103 emergenze sorgive, sparse nei circa 42 kmq del territorio isolano.

E’ divisa amministrativamente in sei comuni: Ischia, Barano d’Ischia, Casamicciola Terme, Lacco Ameno, Forio e Serrara Fontana presentando un percorso costiero complessivo di circa 37 Km, 

capri_traghetto

Capri

(MOMENTANEAMENTE SOSPESA) Famosa per le prodigiose bellezze naturali, la storia millenaria, il clima mite ed il paesaggio luminoso, l’isola di Capri è una delle mete preferite dal turismo internazionale.

Capri è un’isola mediterranea dal fascino senza tempo incastonata tra l’azzurro del cielo e quello del mare che la cinge. Meta esclusiva di villeggiatura in grado di far innamorare turisti di ogni dove, desiderosi di lasciarsi incantare dalle meraviglie dell’isola.

E’ situata a 17 miglia marine a sud di Napoli e a 3 dalla Penisola Sorrentina. E’ lunga circa 6 km e si estende su un’area di circa 10 km quadrati, dei quali 4 appartengono al comune di Capri e 6 al comune di Anacapri. Il perimetro costiero è di circa 17 km. Diversamente dalle altre isole del Golfo di Napoli, Capri non è di origine vulcanica ma sedimentaria, costituendo l’estrema propaggine del sistema montuoso della Penisola Sorrentina, anch’esso di natura calcarea.